I nostri campioni

Leggi le interviste ai nostri atleti più rappresentativi

I nostri campioni

evento
Thomas Labruzzo: giovane promessa del nuoto

​Ha appena 16 anni, ma ha già conquistato un argento ai Campionati Italiani. Vive a Settimo Torinese, dove ogni giorno scende in vasca insieme ai compagni di squadra della Sisport, allenati da Elisa Severini. Le sue passioni oltre al nuoto? La bicicletta e le competizioni di automobilismo e motociclismo. Il suo sogno? Entrare in Nazionale. In quest’intervista esclusiva Thomas ci ha svelato il segreto del suo successo: considerare lo sport prima di tutto un divertimento!

A quale età hai iniziato a praticare nuoto?
Ho iniziato verso i cinque anni perché avevo paura dell’acqua…
Come è nata la tua passione per questo sport?
Una volta acquisita un po’ di dimestichezza, ho iniziato a divertirmi…
Qual è la tua specialità?
Le mie specialità sono i 200 delfino e i 400 stile
Quali sono stati finora i tuoi risultati più significativi?
Oltre ai vari podi regionali, sicuramente la medaglia d’argento ai Campionati Italiani di Riccione nel 2015. E poi il decimo posto nei 3000 ai Campionati Italiani di Fondo sempre a Riccione e i vari piazzamenti ai Campionati Italiani a Roma.
Come festeggi un risultato importante?
Quasi sempre a cena con la mia famiglia!
A chi vorresti dedicare la tua prossima vittoria?
La vorrei dedicare a mio zio Franco, appena scomparso, ai miei nonni e alla mia famiglia.
Passione e sacrificio sono le parole chiave del tuo successo. Qual è la tua giornata tipo?
Mi alzo alle 7, vado a scuola fino alle 14 e poi via in piscina, dove mi alleno dalle 14.30 alle 17.30. Nel tardo pomeriggio mi rimane un po’ di tempo per uscire con la mia ragazza e ripassare le materie scolastiche, prima di cena. Alle 22 vado a dormire!
Quale percorso scolastico hai intrapreso?
Frequento l’istituto Galileo Ferraris di Settimo nella sezione Elettromeccanica.
Come riesci a conciliare studio e sport?
Fortunatamente mi permettono di fare i compiti in classe nelle ore buche…!
A quale grande campione del nuoto ti ispiri?
Potrebbe sembrare scontato, ma è Michael Phelps il più grande di tutti i tempi!
Hai altre passioni oltre al nuoto, anche se ti assorbe molto del tuo tempo?
Mi piace tanto andare in bicicletta e vedere le competizioni automobilistiche e motociclistiche.
Quanto conta il gruppo, la squadra quando ti ritrovi a dover fronteggiare sfide importanti?
Il gruppo è fondamentale per il sostegno in ogni competizione.
E la famiglia?
Con la famiglia condivido i momenti belli e quelli difficili.
Qual è il tuo rapporto con la tua allenatrice?
Il rapporto è ottimo: ho molta fiducia in Elisa, perché mi prepara al meglio per ogni gara, anche se ci sono dei confronti ogni tanto!
Hai un sogno nel cassetto?
Il sogno al momento è entrare nella Nazionale.
Come ti immagini fra dieci anni?
Mi vedo con un lavoro che mi piace… e ancora a nuotare, visto che solo 16 anni!
Puoi fare un saluto con un tuo consiglio ai bambini che praticano nuoto?
Ragazzi divertitevi e siate grintosi! Avere dei compagni di squadra come i miei, che frequento anche fuori dalla piscina, è bellissimo… lo sport è soprattutto divertimento!

Grazie Thomas, in bocca al lupo per tutto!

Settimo Torinese, 21 febbraio 2017

Davide Capano

Leggi l'intervista

Andrea Brignacca

Leggi l'intervista

Virginia Menicucci

Leggi l'intervista

Mattia Ndongala

Leggi l'intervista